La puccia e lu pizzu in Puglia

LA PUCCIA/”PIZZU”
La tradizione salentina  ha tra i suoi prodotti gastronomici tipici della panificazione , la puccia. Quando si preparava il pane casereccio, si doveva fare anche la puccia che stava a sottolineare l’abbondanza e la Provvidenza nell’alimentazione.

{IMU_468_60}

La puccia è una pagnotta rotonda, infarinata all’esterno, con all’interno olive, pomodori, cipolle, zucchine ed altro a secondo della tradizione tramandata in famiglia.

LU PIZZU
Ingredienti: semola di grano duro- farina di grano tenero- sale – lievito madre o di birra- olive- pomodorini- zucchine- cipolle
Procedimento:fare un ‘impasto misto di semola e farina con lievito madre, sale ,olio ed acqua quanto basta per ottenere un’impasto omogeneo e soffice. Aggiungere le cipolle tagliuzzate e appena soffritte, le zucchine anch’esse tagliuzzate, i pomodori a pezzettini e le olive nere.Impastare velocemente , passare nella farina di semola piccole quantità di impasto e lasciare lievitare . infornare a 200°C e far cuocere il necessario.

{IMU_468_60}

Ricetta dello Chef Gabriele Ferro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *