PEPERONE CORNO DI BUE

PEPERONE “CORNO DI BUE”
Da oltre 100 anni viene coltivato nelle campagne italiane, ma storicamente è associato ad un comune del torinese a destra del Po, Carmagnola.
Di forma conica e allungata, giallo o rosso, si distingue per la sua polpa dolce, spessa, consistente e carnosa. Ideale per essere gustato a crudo entra in numerose preparazioni. Un consorzio di 46 produttori appartenenti a 35 comuni dei dintorni di Carmagnola, seleziona i semi di peperone al fine di ottenere le migliori caratteristiche organolettiche.


ANTIPASTO DI PEPERONI
Ingredienti x 4 pers.:peperoni n°4- acciughe salate gr 100- olio di oliva extra– aglio-latte
Procedimento: soffriggere e far sciogliere in olio le acciughe dissalate, tritate e uno spicchio d’aglio in camicia. Stemperare il composto con tre cucchiai di latte, aggiungere i peperoni a fald e fateli stufare per 15 minuti. Serviteli freddi con il loro intingolo.

Chef: Gabrielle Ferro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *