Rievocazioni storiche in Puglia, la Disfida di Barletta.

dal 13-2-2014 al 16-2-2014 #disfidabarletta #rievocazionistoriche #puglia

Tra Barletta, elegante cittadina che si affaccia sul mare Adriatico, all’imboccatura del golfo di Manfredonia, ed Andria, la città dei tre campanili, in un campo neutrale vicino Corato, si svolse il famoso scontro, una giostra cavalleresca tenutasi il 13 febbraio 1503, che è passata alla storia col nome di Disfida di Barletta.

Rievocazioni storiche in Puglia, la Disfida di Barletta.
La rievocazione storica dell’evento, verrà rappresentata come narra la storia: l’Osteria o Casa di Veleno, risalente al periodo compreso tra il XIV e il XV secolo, è il luogo in cui durante un banchetto allestito in onore dei francesi, sconfitti durante uno scontro con gli spagnoli, avvenne lo scontro verbale tra Charles de La Motte e il capitano spagnolo don Diego di Mendoza. Il diverbio sfociò nell’offesa, fatta dallo spagnolo che paragonò il valore dei francesi a quello degli italiani, suoi alleati. Ciò condusse alla battaglia meglio nota come la Disfida di Barletta, tra tredici italiani e altrettanti francesi.
Si racconta che furono chiamati a raccolta i più coraggiosi soldati del regno e, dopo un assiduo scambio di missive tra il capitano della compagine italiana, Ettore Fieramosca, e La Motte, capitano dei francesi, si decise che il 13 febbraio di quello stesso anno, meno di un mese dopo il giorno dell’offesa, si sarebbe combattuto nel territorio compreso tra Andria e Corato.
La disfida si concluse con la vittoria degli italiani.

Oggi sul luogo ove si svolse la disfida, coloro che assisteranno alla fantasiosa e sfarzosa rappresentazione storica, potranno ammirare anche l’ancora visibile l’epitaffio, che fu restaurato prima nel 1846 e poi nel 1976. Questo epitaffio si trova in quel luogo proprio perché nella Cattedrale di Andria si svolsero la Santa Messa e il giuramento dei tredici cavalieri “Vittoria o Morte”.
Ed è qui che la rievocazione storica comincerà nel 2014, con un favoloso corteo storico in costume, tra dame cavalieri, e l’oste Veleno, che tra due ali di folla sfileranno fino alle principali vie del centro storico di Barletta, per poi dare inizio alla rievocazione del combattimento.
La manifestazione è ormai divenuta celebre dappertutto e rappresenta un momento unico nel suo genere, capace di calamitare l’attenzione di migliaia di visitatori.
Tale evento ha inoltre ha raggiunto il suo apice grazie all’impegno ed alla dedizione dell’amministrazione comunale, che per il 2014 promette un evento ancor più ricco tra spettacoli, cene d’epoca, taverne imbandite, costumi sfarzosi.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *