Sagra De La Friseddhra Ncapunata

A settembre il Salento propone ancora tanti appuntamenti e feste per far durare ancora qualche settimana l’estate. Il 7 setttembre 2011 la famosissima sagra de La Friseddhra Ncapunata, prende il via anche quest’anno; giunta alla sua venticinquesima edizione questa  gioiosa manifestazione comprende anche la vendita di beni di modico valore, tombole, pesche di beneficenza, lotterie, intrattenimenti musicali e di spettacolo.
Questa è l’unica sagra completamente gratuita di degustazione delle tipiche frise salentine, dove si potrà gustare anche del buon vino e della birra, si danzerà a suon di musica e si allieteranno i palati nei vari stand gastronomici. Il tutto nella splendida cornice di Magliano, frazione di Carmiano,in un habitat naturale di elevato pregio naturalistico.

La friseddhra ncapunata

In particolare la friseddhra ncapunata è una frisa, una sorta di pane duro di grano o di orzo, tagliato a forma di ciambella, condita con diversi, golosi ingredienti. La base è sempre il ricco sapore dei pomodorini locali  uno degli alimenti tipici della  tavola salentina, conosciuto per l`alto valore nutrizionale, per la sua ricchezza di vitamine e proteine; ai pomodori a piacere, si possono aggiungere acciughe, capperi, rucola. La cucina salentina affonda le sue origini nell’antica civiltà contadina, umile e povera, per gli ingredienti utilizzati, ma ricca di sapori e di fantasia. Numerosi sono i condimenti da aggiungere molto richiesti non solo dai turisti che li assaggiano per la prima volta, ma anche dalla gente del posto.

Nei pressi della Cappella della Madonna di Magliano, in occasione dei festeggiamenti della Madonna dell’8 settembre e di San Vito locata a circa un chilometro dall’abitato di Magliano fu denominata dapprima”la Cappella del Bosco” o “la Cappella della Cona”, mentre oggi, dai residenti, viene chiamata “Cappella della Madonna dell’8 settembre”, giorno in cui si svolge la festa in onore di Maria Bambina, protettrice di Magliano. Dalla struttura architettonica estremamente lineare, con una porta centrale, è molto cara agli abitanti della piccola cittadina.
Per maggiori informazioni: Comune di Carmiano Tel. 0 832 60 01 11.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *