Scorrano e la fiera delle luminarie

dal 4-7-2015 al 9-7-2015 #santadomenica #festesalento

Le feste patronali in Salento fanno parte del calendario liturgico: generalmente sono a ricorrenza fissa, ma in alcuni paesi, soprattutto negli ultimi anni, durano più giorni per permettere una maggiore partecipazione. La festa di Santa Domenica a Scorranno abbraccia varie giornate anche perchè si abbina alla famosissima festa delle luminarie che richiama visitatori da tutta Italia.

Scorrano e la fiera delle luminarie

Ogni città o paese del Salento ha un suo santo patrono, che difende e protegge gli abitanti e il territorio. Nella tradizione popolare il patrono è specializzato per la protezione dagli eventi negativi e per la cura di determinate malattie, e Santa Domenica a Scorrano, invocata nel giorno della festa dalla Canzone te Santa Duminica, in dialetto scorranese, si prende cura dei suoi protetti, invocata appunto in rima.
Oggi il ricorso alla Santa, per porre rimedio a questi eventi o prevenirli, è meno significativo, ma la festa patronale viene celebrata da tutta la comunità scorranese.
Salvatore De Luca, che presiede l’associazione S. Domenica ha recentemente ringraziato i componenti dell’ associazione, che con grande responsabilità e spirito di devozione, con gioia e voglia di fare, anche per il 2015 stanno contribuendo alla realizzazione della Festa di Luglio che prevede anche grandiosi fuochi d’artificio ed eventi musicali. Ma soprattutto la festa richiama numerosissimi turisti grazie alle grandi architetture di luci che ogni anno i maestri Paratori scorranesi realizzano in occasione della festa, anche loro spinti dalla grande devozione per la Santa Patrona, costruendo grandi strutture di legno ricoperte da migliaia di lampadine colorate, ricreando, in tal modo, famosi monumenti di fama mondiale. Caratteristiche queste che hanno fatto guadagnare a Scorrano l’appellativo di Capitale Mondiale Delle Luminarie.
L’evento, unico nel suo genere, può essere considerato quindi la “fiera delle luminarie” in cui ammiratori e visitatori da tutto il mondo giungono per ammirare e conseguentemente commissionare le luminarie che abbelliranno le loro città, tra le più belle di tutto il mondo (Giappone, Stati Uniti, Germania, Paesi Bassi, Belgio, Corea e tanti altri).

Per il 2015 il Comitato organizzatore per rendere ancora più eccezionale l’evento, ha ampliato i confini dei festeggiamenti, coinvolgendo l’intero centro storico e organizzando l’evento gastronomico “mi illumino di gusto”.

Dalla Rubrica Eventi in Puglia di Puglia.info

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *