Troia

Le origini di Troia, comune di quasi ottomila abitanti in provincia di Foggia, sono antichissime, ed alcuni studiosi le fanno risalire addirittura all’epoca delle guerre con l’omonima città di Troia in Asia Minore. Dell’area sono rinomati i frutti della produzione agricola, che costituisce la risorsa principale del territorio, l’olio extravergine di oliva e soprattutto il vino, denominato Nero di Troia.

Da visitare la splendida Cattedrale, eccelso esempio di romanico pugliese di cui è altamente apprezzato il maestoso rosone che presenta l’originale caratteristica di essere diviso da undici raggi. Ha subito diversi rifacimenti nel corso del tempo, a causa di una serie di terremoti che ne hanno in parte lesionato la struttura.

Interessante anche la Basilica di San Basilio risalente all’undicesimo secolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *