italianoenglishfrancaisdeutschespanol

IL Meteo

Cartina di Puglia

• Numeri Utili

Segnala Eventi

Meteo Puglia webcam Salento 2017

La Puglia è protesa in mezzo al Mediterraneo, bagnata dal Mare Adriatico ad est e dallo Ionio a sud-ovest, ed è tipicamente caratterizzata da clima Mediterraneo che raramente, data la conformazione geografica stretta e lunga della regione, assume attributi progressivamente continentali verso l'interno.

Le precipitazioni, assai scarse d'estate sono perlopiù concentrate nella stagione autunnale ed in inverno, quando talvolta, soprattutto sul Gargano possono assumere anche forma torrenziale. Le precipitazioni in Puglia presentano un massimo durante le stagioni intermedie ed un minimo marcato in Estate. Come detto, il Litorale Nord, verso il Gargano, vede invece incrementare la piovosità: la vicinanza al continente fa aumentare la piovosità fino a raggiungere sul versante settentrionale i 650-750 mm, e nella zona interna gli 850-1200 mm. L’area più secca è il Salento dove le precipitazioni annue talvolta non raggiungono i 500 mm. Nell'Alta Murgia le precipitazioni talvolta cadono in forma nevosa d’Inverno, mentre la relativa fascia collinare vede in genere brevi episodi di neve anche perchè la disposizione dei rilievi è tale da limitare l’azione delle fredde irruzioni che provengono da Nord-Est.

I venti che soffiano più frequentemente Puglia sono venti caldi che soffiano da sud est, come lo scirocco, portatore di umidità e di sabbia, talvolta molto violento e temuto dai naviganti per le sue burrascose caratteristiche. Dal nord ovest, proveniente dai Balcani arrivano i freddi venti del nord, come il maestrale, che soffia gelido in inverno e piacevolmente rinfrescante nei caldi mesi estivi facendo la gioia degli amanti del windsurf a Barletta, nel golfo di Manfredonia, a San Foca ed a Torre Canne. Sono attivati principalmente dal passaggio delle depressioni Atlantiche. D’Estate sulle coste prevale un regime di brezza, mentre le vallate interne sono soggette a calme di vento che possono rendere il clima afoso durante i mesi più caldi.

Le temperature in Puglia sono influenzate dalla presenza mitigatrice del Mar Ionio e dell'Adriatico sulle coste e sulle zone sublitoranee. Le Estati sono calde con valori che superano diffusamente i 30°C e che in corrispondenza delle ondate di calore spesso superano i 37°C, con le vallate e le pianure interne che tendono ad essere in assoluto le aree con i picchi termici maggiori della regione. Sui dolci rilievi il clima presenta notti fresche e giornate non troppo calde, mentre sulle coste un ruolo importante lo giocano le brezze che moderano gli eccessi di caldo.

In Inverno le aree costiere restano abbastanza miti con temperature massime che spesso raggiungono la soglia dei 10°C e minime quasi sempre maggiori di 0°C. Le zone interne come la parte di Grumo Appula, Minervino Murge, Poggiorsini, Ruvo di Puglia, Santeramo in Colle, Spinazzola, vedono aumentare la frequenza dei giorni con temperature negative all’aumentare della distanza del mare. Anche l’escursione termica giornaliera e stagionale si amplifica verso le aree interne.

(Web Cam Salento Torre Vado)
WebCam Puglia Torre Vado

Meteo Salento Torre Vado