Ascoli Satriano

Situata su tre colli Ascoli Satriano domina la Valle dell’Ofanto da un lato e la Premurgia dall’alto, ed è una delle cittadine più interessanti della provincia di Foggia.

Dall’alto della città si gode di uno splendido panorama che spazia in tutte le direzioni, sulla piana del Tavoliere fino a Manfredonia, e, all’opposto, fino ai monti della Lucania e dell’Irpinia. Già centro abitato sviluppato in epoca romana, subirà le stesse vicissitudini di altre città pugliesi, distrutta dai saraceni e poi bizantina, normanna e poi aragonese. Interessante il centro storico, di chiara urbanistica medievale, dove si possono visitare i più interessanti monumenti della città: il Castello del tredicesimo secolo, che in seguito sarà trasformato in residenza signorile, il Duomo di architettura romanico-gotica del dodicesimo secolo, e, fuori dall’abitato, il ponte romano sul Torrente Carapelle.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *