Castelnuovo della Daunia

Castelnuovo della Daunia è un paese molto antico, risalente ad alcuni secoli prima dell’anno mille, ai confini della regione Abruzzo. La Daunia era una regione abitata da una dele popolazioni di origine illirica, provenienti cioè dall’area balcanica corrispondente alla ex Jugoslavia, che già da molto tempo si erano insediate in Puglia, nel territorio dell’attuale provincia di Foggia.

Da visitare in paese l’antica Chiesa Parrocchiale intitolata a Maria SS. della Murgia, eretta agli inizi del tredicesimo secolo, che presenta interessanti pezzi storico-artistici, come il cinquecentesco ciborio di pietra ed un coro ligneo del settecento.

Il Convento dei Frati Minori, terminato intorno al 1600, conserva interessanti tele del settecento.

Altre chiese sono San Nicola, e la Chiesa dell’Incoronata, che ospita un’interessante statua lignea della Madonna di epoca settecentesca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *